UN MONDO DI PRODOTTI GENUINI

Un Logo Che È Un Mondo

Il marchio delle eccellenze.

È nella famiglia Bellandi, così ricca di passione e tradizione, che nasce il marchio del Podere delle Pianacce. Un logo che è un vero e proprio mondo di prodotti genuini e tipici frutto della terra e del sapiente lavoro dell’uomo. Un mondo fatto con i colori e le mille sfumature della natura, intorno al quale ruotano un maiale ruspante, una spiga di farro dorato, una castagna selvatica e altri preziosi simboli di una gamma di prodotti diversi, accomunati da una qualità che viene ricercata senza sosta negli allevamenti allo stato brado, nelle coltivazioni naturali e nei boschi di alta montagna. Eccellenze che, come tutti i prodotti di nicchia, sono rigorosamente a produzione limitata e hanno un valore unico che i veri intenditori del buono sanno apprezzare.

MONDO

Tanti Prodotti Buoni

Eccellenze per veri intenditori.

I prodotti a marchio Podere delle Pianacce sono tanti e tanto buoni. Dagli allevamenti allo stato brado e semi-brado provengono tutti i prodotti di norcineria. C’è il Prosciutto Bazzone Presidio Slow Food, prodotto secondo l’antica lavorazione locale. I maiali di questo presidio Slow Food della Garfagnana, hanno il mantello grigio e razzolano negli allevamenti dei contadini della zona, nutrendosi dei frutti del sottobosco e sul calar della sera riposano sotto le stelle. Ci sono anche i salumi genuini ricavati con le parti migliori delle carni fresche suine tra cui spicca il Biroldo, altro prodotto Slow Food del territorio. Dalle coltivazioni naturali otteniamo, invece, il farro e le nostre speciali farine macinate nel settecentesco molino ad acqua del podere. Il Formenton Ottofile da cui si ricava la tipica farina gialla e rossa, è seminato in terreni lavorati con concimi naturali e senza l’uso di diserbanti secondo i dettami della coltura biodinamica. Le pannocchie essiccate naturalmente per conservarne le proprietà organolettiche, sono sgranate a mano e i chicchi macinati a pietra. Le castagne con cui produciamo la dolce farina dop  che ha nutrito intere generazioni del territorio, sono raccolte nelle montagne ed essiccate nei metati al fuoco lento della legna. Ariamo poi i prati per preparare terreni pietrosi e ricchi di minerali, alla semina di uno dei cereali più antichi al mondo: il Farro Igp. Scomparso quasi ovunque, sopravvive nella nostra terra dove è coltivato senza l’uso di concimi chimici e diserbanti, selezionato e brillato nel nostro molino. Sul banco del podere ci sono anche formaggi a latte crudo, sughi, marmellate, miele, olio extravergine, vini biologici e birre artigianali. Tutti prodotti di filiere rigorosamente controllate in ogni processo, dall’origine fino al confezionamento finale.